sabato, 6th Giugno 2020
In pillole
Home » News » UGL Trasporti protagonista nei conteggi della CIGS per gli assistenti di volo

UGL Trasporti protagonista nei conteggi della CIGS per gli assistenti di volo

Con le competenze delle buste paga di agosto, agli Assistenti di volo Alitalia, sono stati erogati i conguagli delle giornate di cassa integrazione pagate nel primo trimestre dell’anno.

Tutto questo grazie ad un accurato controllo sulle retribuzioni effettuato dal Dipartimento Tecnico Nazionale AAVV della nostra Organizzazione, il quale è intervenuto tempestivamente per il ripristino della corretta metodologia del calcolo delle suddette giornate.

Le criticità riscontrate erano sulla mancata “sterilizzazione” delle giornate di non impiego, malattia ed eventuali periodi di maternità effettuati nell’anno 2012, anno di riferimento per il calcolo dell’ 80% ed utile per l’individuazione della quota giornaliera della CIGS.

UGL Trasporti non è stata solo protagonista della correzione della metodologia che inizialmente aveva adottato l’azienda per il pagamento di quest’ammortizzatore sociale, ma è anche l’organizzazione sindacale che è stata promotrice del confronto con l’azienda su un altro aspetto che influisce negativamente sulle retribuzioni degli Assistenti di Volo ai quali vengono programmate, nell’attività mensile, le giornate di cassa integrazione a rotazione, coinvolgendo anche le rappresentanze sindacali aziendali di Cgil e Cisl, con le quali sono stati calendarizzati degli ulteriori incontri tecnici con l’azienda su questa tematica.

Nello specifico l’ulteriore problematica da noi riscontrata, è in merito alla base di calcolo adottata da Alitalia per predisporre il pagamento delle giornate di CIGS senza che questa influenzi negativamente l’importo dell’ ex ristrutturazione.

Siamo certi delle nostre argomentazioni e verifiche e faremo di tutto per ripristinare la normalità amministrativa.

Inserisci un commento

WebTech