Insinuazione al Passivo Alitalia SAI

Aggiornamento n. 4 del 7 febbraio 2018

Gentili colleghi, l’iter relativo alla procedura di insinuazione al passivo del gruppo Alitalia SAI, procede nei tempi previsti e regolamentati dalla legge.

Il Tribunale di Civitavecchia, per disposizione del Giudice delegato alla procedura, ha assegnato un numero progressivo ad ogni singola domanda che, come già anticipato con precedente comunicato, riceverete con apposita comunicazione via e-mail dal nostro studio legale.

Per chi volesse comunque riscontrarlo autonomamente, Vi ricordiamo che sul sito www.amministrazionestraordinariaalitaliasai.it attraverso le proprie credenziali, potrete direttamente verificarlo, prendendo inoltre visione del calendario di udienza, in riferimento all’avvenuto frazionamento.

A seguito della notevole quantità di insinuazioni ed al fine di poterle adeguatamente valutare il Giudice, ha proposto il frazionamento delle domande in diversi gruppi, al fine di procedere all’analisi del progetto dello stato passivo dividendole in gruppi.

Segnaliamo che queste date potranno essere ulteriormente suscettibili di variazioni: la prima entro il 6 febbraio 2018, la seconda entro il 18 aprile 2018, la terza entro il 16 luglio e la quarta entro il 22 ottobre 2018.

Vi ricordiamo che le nostre Strutture sindacali e lo studio legale, sono a Vostra disposizione per ogni ulteriore chiarimento e che qualunque aggiornamento relativo alla procedura, sarà sempre oggetto di specifiche comunicazioni dello Studio legale.

Segreteria Nazionale UGL Trasporto Aereo