Home » Comunicati » Compagnie Aeree Nazionali » ALITALIA » UGL INFORMA – INSINUAZIONE AL PASSIVO PROCEDURA ALITALIA

UGL INFORMA – INSINUAZIONE AL PASSIVO PROCEDURA ALITALIA

UGL INFORMA

INSINUAZIONE AL PASSIVO PROCEDURA ALITALIA

Gentili Colleghi,

Il Tribunale di Civitavecchia sezione fallimentare nel dichiarare lo stato di insolvenza di Alitalia SAI, ha provveduto a nominare il giudice delegato per la procedura (Dott. Bianchi) ed ha stabilito che il giorno 17 ottobre, alle ore 10.00, avrà luogo l’adunanza per l’esame dello stato passivo. Tutti i creditori ed i terzi che vantano i diritti personali, reali mobiliari o immobiliari su cose in possesso di Alitalia, dovranno presentare entro 120 giorni dalla data di pubblicazione della sentenza (11.05.2017) la relativa domanda di insinuazione al passivo per procedere al recupero dei crediti.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è quindi il giorno 8 settembre 2017.

La UGL Trasporto Aereo assicurerà la massima assistenza nella gestione dell’intero processo.

Requisito fondamentale per poter procedere alla fase successiva della raccolta documenti è la ricezione del documento datoriale, nel quale sono riportati i rispettivi crediti individuali.

Non appena sarà disponibile questo documento, tutti gli interessati potranno contattarci per procedere alla predisposizione della domanda, che dovrà essere depositata in Tribunale nei termini indicati.

Considerate le numerose richieste di informazioni sulla situazione complessiva di Alitalia SAI, che dallo scorso 2 maggio 2017 è stata posta in Amministrazione Straordinaria (decreto legge 55 pubblicato in GU n. 100 del 2 maggio 2017), abbiamo deciso di attivare una nostra pagina web così denominata: wwwuglazamc.it.

Questo pagina, è specificatamente dedicata alla Procedura di Amministrazione Straordinaria, al suo interno sono presenti quattro macro aree pensate per rispondere a tutti i principali quesiti collegati alla procedura, assicurando tra l’altro, un immediato collegamento con un gruppo di lavoro precostituito dalla Federazione Nazionale UGL T.A. ricevendo quindi la massima assistenza.

Per collegarsi alla suddetta pagina siete invitati ad inserire l’indirizzo web per intero all’interno della barra degli indirizzi infatti, essendo una pagina web, essa non risulterà raggiungibile qualora lo stesso, fosse digitato su un motore di ricerca.

  • è stato costituito uno specifico contatto e-mail: uglazamc@gmail.com;
  • sono anche attivi due numeri dedicati per appuntamenti ed informazioni: 3391593094 – 0687789978

 

 

Come prendere un appuntamento:

 

Gli appuntamenti potranno essere presi, dopo la ricezione del documento datoriale di insinuazione al passivo, contattando i numeri sopra indicati oppure tramite richiesta effettuata all’indirizzo e-mail: uglazamc@gmail.com.

Ricordiamo che l’insinuazione al passivo (necessaria per poter recuperare tutti i crediti ante amministrazione straordinaria che altrimenti sarebbero certamente persi) prevede, a cura degli interessati, la raccolta e l’invio al Tribunale di tutti dati personali collegati al periodo lavorativo antecedente l’apertura della Procedura (2 maggio 2017).

Dove sarà effettuata la raccolta dei dati:

Roma

  • presso la sala sindacale UGL Alitalia (officina ruote) Fiumicino Aeroporto area manutentiva;
  • presso la sala sindacale Provinciale c/o CRAL ADR VIA Pietro Magni snc, Fiumicino Aeroporto;
  • presso la sede della Federazione Nazionale in viale delle Arti 101, Fiumicino.

 

Milano

  • Linate e Malpensa, presso le rispettive sale sindacali UGL T.A. ai seguenti recapiti telefonici. Linate: 0274852769/3391205221 – Malpensa: 0274863899/3477982606

 

 Per tutti gli altri aeroporti:

  • Gli appuntamenti potranno essere presi previo contatto con le nostre Strutture presenti sul territorio. In assenza di riferimenti, potrete contattare i numeri e la mail sopra indicata.

Per questa particolare fase istruttoria e per la conseguente insinuazione al passivo, la UGL Trasporto Aereo assicurerà la massima assistenza legale tramite patrocinio in convenzione per l’elaborazione dei documenti necessari, nonché per la loro consegna e registrazione presso il competente Tribunale. Per tutta la durata del procedimento fallimentare sarà assicurato dalla nostra Federazione la presenza ed il controllo delle singole posizioni individuali, al fine di portare a compimento l’intero processo.

Tutti i nostri assistiti, riceveranno costantemente ogni informazione di loro pertinente interesse riferita alla procedura, tramite il canale di comunicazione da loro indicato.

Seguiranno ulteriori specifiche informazioni.

Vi ricordiamo quindi che ad iniziare dalla data odierna, potrete connettervi alla seguente pagina web.

WWW.UGLAZAMC.IT

Roma, 16 maggio 2017

 

Segreteria Organizzativa UGL Trasporto Aereo.