COMUNICATO STAMPA

Trasporto aereo, Alfonsi (Ugl):
“Chiesto incontro a Delrio e Poletti su mancata integrazione FSTA”

“Abbiamo inviato al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, e al ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, una richiesta formale di incontro sulla mancata integrazione del Fondo Speciale del Trasporto Aereo da parte dell’Inps, che ha determinato il mancato pagamento di parte del trattamento di cig e mobilità ai lavoratori del comparto interessati”.
Lo rende noto il segretario nazionale dell’Ugl Trasporto Aereo, Francesco Alfonsi, ricordando che “da diversi mesi abbiamo posto alle istituzioni competenti il problema delle possibili criticità derivanti dalla transizione giuridica del Fondo Speciale del Trasporto Aereo in Fondo di Solidarietà, determinato dalla Legge Fornero e dal d.lgs. 148/2015 emanato nell’ambito della riforma Jobs Act, ma senza ricevere adeguate risposte”.
“Ora che l’incertezza si è purtroppo trasformata in un blocco delle prestazioni di integrazione salariale per i circa 10.000 lavoratori che usufruiscono del Fondo – aggiunge Alfonsi – riteniamo doveroso un intervento immediato del Governo e l’apertura di un confronto che porti ad una soluzione positiva e celere della questione”.

Roma, 5 febbraio 2016

Schermata 2016-02-05 alle 18.13.42 Schermata 2016-02-05 alle 18.13.50